Conciliapoint

Il cuore del progetto Women@Work è rappresentato dallo sportello Concilia Point attivo nel Comune di Benevento, tale sportello ha la funzione di orientamento ed accompagnamento al lavoro attraverso le seguenti attività:

  • Fornire alle donne uno strumento di conoscenza delle proprie competenze in termini di abilità, capacità e conoscenze aiutandole a valorizzare tutte le esperienze della propria vita sia professionale che personale che degli studi.
  • Dare a ciascuna donna che accederà al servizio di orientamento, una mappa dei propri punti di forza e delle aree di miglioramento incrociandole anche con le proprie aspirazioni, che andrà a confluire nel Dossier di Sviluppo professionale.
  • Supportare le donne nella ricerca di corsi e/o master per colmare il gap di competenze.
  • Attivare percorsi di coworking per attivare collaborazioni tra donne e per accellerare e facilitare lo sviluppo di idee di impresa.

In particolare, le attività che il Concilia Point erogherà sono:

Prima informazione ed accoglienza: Gli operatori illustreranno alle destinatarie i servizi offerti dal progetto e potranno fornire informazioni di base su opportunità formative o servizi di conciliazione accessibili sul territorio. Lo sportello garantirà l’opportunità di attivare un confronto sulle prospettive lavorative ma anche sarà anche un punto di ascolto attivo riferite alle tematiche di genere.

Orientamento e bilancio delle competenze. L’obiettivo di questo servizio è attivare un processo di conoscenza e consapevolezza delle proprie risorse valorizzando punti forza ed esperienze che le donne in alcuni casi danno per scontate o che ritengono inutili ai fini di ricercare e individuare o realizzare opportunità di occupazione.
La compilazione di un questionario di autovalutazione aiuterà le donne e gli operatori, attraverso uno o più colloqui, a definire un bilancio delle competenze, ovvero individuare quali competenze valorizzare e quali invece rafforzare per realizzare il proprio progetto professionale e di vità.

Counselling. Il servizio serve a supportare le donne nell’individuazione dei percorsi formativi idonei per colmare gap di competenze e per definire modalità di conciliazione famiglia lavoro. Gli operatori individueranno le opportunità formative presenti sul territorio definendo un Dossier di sviluppo professionale ovvero un documento che da forma al progetto personale e lavorativo aperto ed ampio dove le donne sono messe nella condizione di far emergere competenze sopite, non riconosciute dalla donna stessa e/o di certo non valorizzate. Con il Dossier si vuole dare lo strumento per definire la pluralità dei passaggi formativi e di apprendimento che riguardano la vita lavorativa delle donne e che richiedono un lavoro di manutenzione e di adattamento continuo delle competenze stesse al mercato del lavoro.

Coworking ed assistenza on demand. Verranno realizzati percorsi di coworking  in cui le donne potranno confrontarsi, condividere ed apprendere reciprocamente favorendo così la contaminazione di idee e progetti ed organizzando sessioni formative su temi critici per la creazione e gestione di impresa. Un servizio di supporto on demand fornirà il contributo di esperti su tematiche specifiche legate alla definizione dell’idea d’impresa alla